De Pas - D’Urbino - Lomazzi

De Pas - D’Urbino - Lomazzi
Donato D’Urbino e Paolo Lomazzi operano nella progettazione di architetture, oggetti, allestimenti, arredamenti e in campo urbanistico, collaborando con alcune tra le più note aziende italiane.
Lo Studio nasce nel 1966, con l’arch. Jonathan De Pas, come “Studio De Pas, D’Urbino, Lomazzi”.
L’arch. De Pas è mancato nel 1991.

All'attività progettuale uniscono quella teorica e quella culturale. Partecipano a numerose Giurie di concorsi, al Consiglio dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Milano 1993-94, alla Commissione edilizia del Comune di Milano 1997-99.

Svolgono numerose attività didattiche, tra cui: docenza al Politecnico di Milano 1999-2008, e quella all’Università IUAV di Venezia dal 2005.

La produzione dello Studio è documentata nella letteratura storica sul design italiano e nelle principali pubblicazioni internazionali di architettura e disegno industriale.

Numerose opere sono presenti nelle collezioni permanenti di design in vari musei nel mondo e sono state selezionate per mostre itineranti sul design italiano.

Nel 2010 l’archivio dello Studio, dichiarato di “interesse storico particolarmente importante” dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è stato donato al C.A.S.V.A. (Centro di Alti Studi sulle Arti Visive) del Comune di Milano per la conservazione e per la consultazione.

Il volume pubblicato nel 2011 da RDE raccoglie una vasta scelta delle opere dello studio.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner